Home » Dichiarazioni » Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Austini: “Bisogna cominciare a capire cosa c’è dietro a tutto questo”. Torri: “Il crociato di ieri sera è ai confini della realtà”. Blandamura: “Tutte le storie della Roma sono diverse”

Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Austini: “Bisogna cominciare a capire cosa c’è dietro a tutto questo”. Torri: “Il crociato di ieri sera è ai confini della realtà”. Blandamura: “Tutte le storie della Roma sono diverse”

Nuovo appuntamento con la rubrica de Le Pillole de “La Signora in Giallorosso“, puntata di giovedì 26 ottobre 2017, in onda alle 23 su TeleRoma 56 (canale 15 del digitale terrestre).

In studio con Massimo Ruggeri: Piero Torri (Il Romanista – Teleradiostereo), Filippo Biafora (Pagine Romaniste), Alessandro Austini (Il Tempo),  Gabriele Blandamura (Teleradiostereo), David Moresco (Redazione SGR), Massimiliano Buzzanca (Attore), Lavinia Colasanto e Margherita Bellecca.

Ruggeri introduce il problema crociato per la Roma. Austini: “Prima di questo infortunio ho pensato molto alla sfiga. Bisogna cominciare a capire cosa c’è dietro a tutto questo”. Torri: “La risposta ce la deve dare la Roma e credo che se lo stiano domandando”. Buzzanca: “Il secondo di Strootman non è una recidiva, quella di Florenzi si”. Austini: “I campi li possiamo escludere”. Torri: “Sembra ci sia una scarpino che abbia la maggioranza assoluta”. Austini: “Non può esserci una spiegazione”. Biafora: “I metodi di allenamento sono quelli per tutti i calciatori”. Torri: “Quella che va discussa è la preparazione”. Austini: “Se si è fatto male nel primo tempo ha fatto una partita con scatti e tiri”. Torri: “Anche con un crociato rotto un pezzo di partita lo puoi fare”. Blandamura: “I giocatori tra di loro penso che comincino a parlare. Tutte le storie della Roma sono diverse”. Torri: “Alcuni esercizi non dovrebbero essere mai fatti dai calciatori, questo dice Pavoni”. Austini: “Devo riuscire ad avere un commento da Norman su questa cosa”. Biafora: “Oggi sui social Norman è stato ammazzato e questo influisce anche sui giocatori”. Austini: “Non ci sono solo nella Roma però, se ne rompe uno alla settimana”. Torri: “Se paragoni con le altre squadre la Roma perde solo”. Moresco: “Un’idea non me la sono fatta, c’è una situazione particolare”. Torri: “Un altro aspetto che non abbiamo analizzato è che c’è Norman e il preparatore di Di Francesco”. Biafora: “In ritiro Norman faceva molto poco”. Ruggeri: “Basta studiare quello che ha fatto Norman”. Buzzanca: “Può essere che qualche giocatore non abbia seguito i dettami di Norman”. Lavinia legge una grafica sul ritorno di Florenzi ad un anno esatto dal suo infortunio. Austini: “A prescindere da tutto la sfiga c’è”. Torri: “Il crociato di ieri sera è ai confini della realtà”.

Austini: “Ieri non è una partita da 1-0”. Blandamura: “La Roma ha bisogno più di due occasioni per segnare un gol”. Torri: “Il turnover, è giusto cambiare 5-6 giocatori partita per partita? Non ho ancora capito quale è la Roma”. Lavinia legge una grafica sui pali colpiti dalla Roma nel 2017. Austini: “Le statistiche della Roma fanno paura, ha più pali, più crociati ma il record migliore è che hai vinto 10 partite di fila all’inizio e sei arrivato a 17 punti dalla prima”. Lavinia legge una grafica sugli inizi di stagione di Nainggolan. Austini: “Nainggolan ha bisogno del grande match”. Torri: “Credo che questo sia relativo. Ha giocato in tanti ruoli. Lo vedo che vaga per il campo, questa è una sensazione che mi dà tutta la Roma”.

Margherita fa una domanda sullo stadio della Roma. Buzzanca: “Siamo tutti fiduciosi”. Blandamura: “Anche Baldissoni l’ha confermato all’assemblea degli azionisti”. Austini: “Impossibile aprire lo stadio ad agosto 2020”. Biafora: “Ci vuole, bisogna fare i bandi”. Austini: “Hanno fatto gli studi sul traffico, sono basati sul fatto che, a massima capienza, 27 mila tifosi vanno allo stadio coi mezzi, quali?”. Biafora: “La prima data, già stavamo giocando”. Moresco: “Mi sembrano tutti ottimisti”. Torri: “Quelli che trovo più esilaranti sono i dissidenti del M5S”. Lavinia legge una grafica su Moreno e le sue prestazioni.  Lavinia legge da Pagine Romaniste una notizia sulla Roma senza italiani contro il Crotone. Torri: “Con tutti a disposizione El Shaarawy sta in panchina”. Austini: “Pellegrini a me piace tanto e ha tanti gol nel suo potenziale. De Rossi ha perso completamente il feeling con la porta”. Moresco: “Gerson è migliorato tanto”. Buzzanca: “Ha una bella mira, è molto preciso”. Blandamura: “E’ ancora difficilmente inquadrabile. E’ ancora lento a livello di pensiero”. Biafora: “Uno così lento non può giocare nel calcio italiano”.