Home » NEWS » Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Austini: “Perotti parte ma non sta bene, El Shaarawy sarà titolare”. Torri: “Kessie potrebbe giocare nella Roma, se Conti vale 25 milioni, Florenzi ne vale 75”. Nardo: “Di Francesco farebbe bene a fare il turnover a Baku”

Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Austini: “Perotti parte ma non sta bene, El Shaarawy sarà titolare”. Torri: “Kessie potrebbe giocare nella Roma, se Conti vale 25 milioni, Florenzi ne vale 75”. Nardo: “Di Francesco farebbe bene a fare il turnover a Baku”

Nuovo appuntamento con la rubrica de Le Pillole de “La Signora in Giallorosso“, puntata di lunedì 25 settembre 2017, in onda alle 23 su TeleRoma 56 (canale 15 del digitale terrestre).

In studio con Massimo Ruggeri: Filippo Biafora (Pagine Romaniste), Alessandro Austini (Il Tempo), Piero Torri (Il Romanista – Teleradiostereo), Massimiliano Rossi (Consulente Marketing Sportivo), Alessio Nardo (Teleradiostereo), Mario Stagliano (Avvocato), Lavinia Colasanto e Margherita Bellecca.

Torri: “Spero che domenica vinca la squadra migliore, quindi la Roma”. Stagliano: “Ho molti dubbi che tutto sarà regolare”. Austini: “Al Milan di Van Basten non sta simpatico questo Milan qui”. Rossi: “Quando diciamo che la comunicazione influisce, vediamo la Gazzetta che ogni anno monta il Milan in maniera inverosimile, ma se fai schifo fai schifo”. Nardo: “C’è la realtà del campo che dice la verità. La squadra è molto buona ma è nuova, ha bisogno di tempo”.   Torri: “Kessie potrebbe giocare nella Roma, se Conti vale 25 milioni, Florenzi ne vale 75”. Nardo: “Si celebrava il grande ritorno del Milan sul mercato”. Biafora: “Il Milan è una squadra che ha praticamente cambiato tutti i titolari”. Lavinia mostra una grafica su El Shaarawy. Austini: “Perotti parte ma non sta bene, El Shaarawy sarà titolare”. Torri: “Si è sottovalutata la qualità del tiro di El Shaarawy sul primo gol“. Austini: “Spero che i giocatori si vedano 3 volte la precedente partita contro il Bate Borisov”. Torri: “Secondo me vanno via mezz’ora prima gli inglesi in Chelsea-Roma”. Lavinia legge l’ultimo articolo su Tumminello. Stagliano :”Bisogna chiamare un esorcista”. Torri : “Io farei un rito voodoo”. Biafora: “Credo che stiano studiando la statistica dei crociati”. 

Lavinia presenta l’arbitro di Qarabag-Roma. Nardo: “Gli episodi della VAR o si vanno a rivedere sempre o non si fa mai“. Biafora: “Basta un replay”. Torri: “Per me è rigore su Astori, lì è netto”. Austini: “Fermare cinque minuti una partita diventa un problema”.  Lavinia legge una grafica su Kolarov. Torri: “Rispetto a quanto è costato è l’acquisto più riuscito. Avevo dubbi sulla fase della sua carriera”. Biafora: “Il migliore della squadra da inizio stagione”. Austini: “La fase calante l’ha iniziata, altrimenti Guardiola non lo avrebbe mandato via”. Rossi: “E’ un’operazione come Maicon”. Nardo: “Di Francesco farebbe bene a fare il turnover a Baku. Non sta scontentando nessuno e sta dando spazio a tutti”. Stagliano: “La Roma è presa come laboratorio di esperimenti. Non è applicato negli altri stadi”. Biafora: “E’ applicato un po’ a Torino sponda granata”. Stagliano: “I regolamenti devono essere applicati con intelligenza, ora ho il sospetto che non sia così. E’ chiaro che bisogna intervenire e lo deve fare la società”. Biafora: “Bisognerà vedere come la prenderanno i tifosi”.

Lavinia presenta la grafica sulla difesa e l’attacco della Roma. Nardo: “Quando la squadra riuscirà a tenere tutti e 90 i minuti sarà più difficile per tutti e non solo per le squadre minori”. Torri: ” La Roma oon può arrivare a conclusioni dopo 270 minuti contro Verona, Benevento e Udinese”. Torri: ” Se vogliamo analizzare le partite della Roma, la stessa ha preso tutti e quattro i gol”. Ruggeri: “Il 14 e il 15 sono le giornate in cui le 6 big s’incontrano”. Lavinia illustra la grafica sul turnover. Rossi: “Nonostante abbia il sostituto, De Rossi è quello che mi ha stupito di più”. Biafora: ” Te lo insegnano a 6 anni che con la palla scoperta non si deve stare con la difesa alta”. Torri: “Quando rientra Schick, Defrel non giocherà mai”. Lavinia presenta le parole di Galdini. Austini: “Da quello che so Totti non andrà a Baku”. Torri: ” Non va mai dimenticato come la Roma ha perso la partita con l’Inter, ed è un match che segnerà il Campionato delle squadre”. Lavinia illustra la grafica sulla trasferta europea. Nardo: “Credo che il Qarabag sia anche più debole del Bate Borisov”.