Home » Dichiarazioni » Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – De Santis: “Col gol all’ultimo ci siamo ripresi i punti col Genoa”. Nardo: “Quei punti persi nessuno te li ridà”. Austini: “Questa lunghezza dell’attacco la Roma non ce l’ha mai avuta”.De Montis: “Io farei partire Under”

Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – De Santis: “Col gol all’ultimo ci siamo ripresi i punti col Genoa”. Nardo: “Quei punti persi nessuno te li ridà”. Austini: “Questa lunghezza dell’attacco la Roma non ce l’ha mai avuta”.De Montis: “Io farei partire Under”

Nuovo appuntamento con la rubrica de Le Pillole de “La Signora in Giallorosso“, puntata di lunedì 18 dicembre 2017, in onda alle 23 su TeleRoma 56 (canale 15 del digitale terrestre).

In studio con Massimo Ruggeri: Filippo Biafora (Pagine Romaniste), Giovanni De Montis (Procuratore), Alessandro Austini (Il Tempo), Giuseppe Manfridi (Scrittore), Alessio Nardo (Teleradiostereo), Matteo De Santis (La Stampa) e Serena Randazzo e Margherita Bellecca.

De Santis: “Col gol all’ultimo ci siamo ripresi i punti col Genoa”. De Montis: “Anche per me, una partita che era scritta e finita”. Nardo: “Quei punti persi nessuno te li ridà”. De Santis: “La Juventus non ha gradito il cambio di procuratore di Dybala”. Nardo: “Di mezzo c’è una partita di Coppa Italia che un’indicazione ce la darà”. Austini: “Secondo me gioca”. Nardo: “Schick ha bisogno di condizione e di conoscere meglio i compagni”. Austini: “All’uscita c’è stato qualche fischio ma poca roba. Non sono stati i fischi dell’esordio di Doumbia”. Serena legge una grafica di Dzeko e Schick. Manfridi: “Schick col Torino giocherà al centro dell’attacco. Di Francesco ha specificato che Dzeko e Schick non sono una coppia ma due membri del tridente, anche se io li vorrei vedere come coppia con Perotti alle loro spalle”. Nardo: “Di Francesco un po’ integralista è”. Austini: “Meno di quanto temessi”. De Montis: “La Roma vuole un uomo che sappia creare la superiorità numerica”. De Santis: “Molto difficile che il Sassuolo si privi di Berardi a gennaio”. Nardo: “Se loro ti chiedono 30 milioni il giocatore lo lasci lì”. Austini: “L’Inter ha problemi più gravi della Roma per il FPF”. De Montis: “Il PSG può prendere Joao Mario”.

Nardo: “Gliel’hanno tirata a Perotti”. Austini: “Almeno due errori ininfluenti”. Manfridi: “Per le coronarie no però”. Serena legge una grafica sul rigore di Perotti. Margherita pone una domanda a Nardo su Juventus-Roma. Nardo: “Io non vorrei l’arbitro, vorrei solo il VAR”. Austini: “Siamo arrivati quasi a gennaio e non c’è una partita in cui si può dire che la Juventus sia stata aiutata”. Manfridi: “Dipende dalle circostanze”. Serena legge una grafica sull’attacco della Roma. De Santis: “Mi sembra che la Roma attacchi per difendere”. Nardo: “Chi ha sostituito Salah fin qui non ha segnato mai. Dzeko fino al derby dava sostegno alla squadra, da un mese è calato. Anche i centrocampisti, servono i loro gol”. De Montis: “Nell’attacco della Roma non esistono compatibilità perfette”. Austini: “La Roma un altro attaccante dove lo mette?”. Manfridi: “Defrel è colui che incarna il tipo d’attacco come difesa. E’ stato elogiato per il lavoro di contenimento”. Nardo: “La soluzione all’attacco è Schick”. Austini: “Questa lunghezza dell’attacco la Roma non ce l’ha mai avuta”. Biafora: “Non credo che Schick giocherà contro la Juventus”. Austini: “E’ la classica partita in cui l’allenatore si inventa qualcosa per limitare l’avversario”. De Montis: “Schick è stato anche sfortunato perché ha trovato un Dzeko in calo”. Nardo: “Anche dal punto di vista psicologico la scelta di Schick contro la Juventus me la giocherei, penso che abbia il dente avvelenato”. Serena legge una grafica sugli angoli della Roma. Biafora: “Caldara fa un gol come Pruzzo”. Manfridi: “Pruzzo lo faceva un modo superbo, anche Savoldi”.

Nardo: “Davanti Under e Gerson si giocheranno la maglia da titolare”. Nardo: “Se Moreno non giocherà nemmeno in Coppa Italia che ci sta a fare?”. Austini: “Milan? Adesso si svegliano tutti. Qualcuno ha chiesto scusa a Pallotta?”. De Santis: “Il problema del Milan nel mercato sono state le garanzie”. Biafora: “Cairo si sta pentendo di non aver ceduto Belotti in estate”. Serena legge una grafica sul rendimento delle prime 5 contro le altre. Austini: “E’ successo in passato, sulla pelle della Roma, che le altre squadre hanno deciso lo Scudetto”. Nardo: “La Juventus sembra essere tornata in palla. E’ fondamentale non perdere”. Austini: “Fare un punto sarebbe un inversione di tendenza fondamentale”. Serena legge un SMS sul mercato. De Montis: “Io farei partire Under”. De Santis: “Giusto darlo in prestito per farlo fruttare ma giusto anche rimpiazzarlo”. Nardo: “Ci si avvicina al mercato di gennaio con un senso di rigetto. Spero che la Roma faccia quanto meno uno sforzo”. Austini: “La filosofia di Monchi è di prendere a poco e di vendere a tanto”. Margherita chiede ad Austini sul main sponsor. Austini: “A partire dal nuovo anno non credo, ormai siamo agli sgoccioli. Scommetti sull’inizio della prossima stagione”. Nardo: “La Roma è in corsa per lo Scudetto, per la Coppa Italia ed è agli ottavi di Champions”. De Santis: “Il passettino la Roma lo fece nel mercato in cui arrivarono Doumbia e Ibarbo, sbagliando”.