Home » Dichiarazioni » Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – De Santis: “Con Under abbiamo trovato l’acquisto di gennaio”. Nardo: “Calcia benissimo col destro e mi piace”. Manfridi: “Il VAR irrita di più”. Stagliano: “Sottolineiamo il gesto di Dzeko con Defrel”

Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – De Santis: “Con Under abbiamo trovato l’acquisto di gennaio”. Nardo: “Calcia benissimo col destro e mi piace”. Manfridi: “Il VAR irrita di più”. Stagliano: “Sottolineiamo il gesto di Dzeko con Defrel”

Nuovo appuntamento con la rubrica de Le Pillole de “La Signora in Giallorosso“, puntata di giovedì 08 febbraio 2018, in onda alle 23 su TeleRoma 56 (canale 15 del digitale terrestre).

In studio con Massimo Ruggeri: Filippo Biafora (Pagine Romaniste), Alessio Nardo (Teleradiostereo), Alessandro Austini (Il Tempo), Mario Stagliano (Avvocato), Matteo De Santis (La Stampa), Giuseppe Manfridi (Scrittore), Lavinia Colasanto e Margherita Bellecca.

De Santis: “Con Under abbiamo trovato l’acquisto di gennaio. La Roma in quella posizione ha provato molti giocatori, si poteva insistere dall’inizio più su di lui”. Nardo: “Under ha giocato poco più di 400 minuti e nelle ultime 4 ha quasi giocato 300 minuti. Calcia benissimo col destro e mi piace”. De Santis: “E’ sfrontato e non contaminato. Anche contro la Juventus il suo impatto è stato molto buono”. Austini: “VAR? L’unica cosa stonata è che l’arbitro non sia andato a vedere il monitor. La decisione è giusta perché il fuorigioco c’è. Si presta ad interpretazione”. Stagliano: “Quando ci hanno spiegato il VAR hanno detto che il fuorigioco è un dato oggettivo e l’arbitro non lo deve vedere”. Austini: “Il VAR ha tolto tanto per quanto riguarda le emozioni”. Margherita fa una domanda ad Austini sul VAR. Austini: “Sta cambiando i risultati e li ha condizionati pesantemente, c’è una tendenza alla giustizia ma non c’è la giustizia, non te la può dare, non esiste la certezza di un episodio”. Manfridi: “Il VAR irrita di più, ti chiedi ‘ma è andata così anche col VAR?'”. Biafora: “Il problema è degli arbitri che faticano ad accettare questa tecnologia”. Lavinia legge una grafica sui numeri della Roma “le prime volte”. Austini: “Ci stanno anche altri tabù sfatati”. Lavinia legge una grafica sulla prima partita ribaltata dalla Roma. Manfridi: “Due gol di testa anche”. Nardo: “Prima di Verona la Roma non segnava fuori area dal derby, ora ne ha fatti due”. Austini: “Sta assimilando il calcio italiano. La Roma ha solo 6 punti in meno rispetto all’anno scorso”.

Austini: “La lotta al quarto posto rischia di arrivare agli 80 punti”. Nardo: “Incideranno molto le Coppe, l’Inter non le ha, la Lazio onorerà l’Europa League e la Roma la Champions che ti prosciuga mentalmente”. Lavinia legge una grafica sui gol degli ex alla Roma. Nardo: “Alla Juventus gli ex segnano tutte alle loro ex squadre”. Stagliano: “Dzeko ha un gesto di rabbia poi però va da Under, si abbraccia con lui”. Stagliano: “Sottolineiamo il gesto di Dzeko con Defrel”. Austini: “Dzeko non aveva preso una palla, poi segna e comincia a fare tutto”. Lavinia legge una notizia su Di Francesco da pagineromaniste.com. Austini: “Non capisco la dichiarazione sul bilancio, aumenta la confusione che si fa”. Nardo: “Si possono fare le cessione costruendo un’ossatura di squadra”. Margherita fa una domanda sui pilastri della Roma. Nardo: “Ora c’è un ciclo di fuoco. Spero si possa ripartire dal 4-2-3-1. Under non lo toccherei, poi Nainggolan alle spalle di Dzeko e Schick potrebbe essere la variabile”.

Lavinia legge un SMS di Alessio che parla di Udine. Stagliano: “Secondo me si e sarebbe opportuno che lo facesse. E’ una ritorsione per i fatti di Verona”. Austini: “Tutti possono fare ricorso ma la Roma non ha la minima chance”. Biafora: “Intanto fallo, poi magari lo vinci pure”. De Santis: “La cosa più anomala è che nel comunicato vengono elencate una serie di circostanze che sono furti all’autogrill che vengono accollati all’intera tifoseria della Roma”. Nardo: “La Roma senza tifosi subisce un danno grave e la società deve capire per quale motivo il tifoso romanista è trattato così”. Austini: “Uno dei motivi, che mi hanno spiegato, è perché il Verona non gioca e c’è la paura che ci poteva essere una ritorsione”. Margherita fa una domanda su Inter e Milan. Manfridi: “Fino al derby eravamo entusiasti, poi abbiamo fatto un lungo percorso con una penuria di risultati”. Lavinia legge una notizia da pagineromaniste.com su Cristante. De Santis: “Piace molto alla Roma. Il giocatore verrà riscattato dal Benfica e l’Atalanta vuole fare un’asta. La Roma punta su Verdi”. Lavinia legge una grafica sul calendario di Inter, Roma e Lazio. Austini: “Firmo affinché la Roma faccia 10 punti”. De Santis: “Tutte nel giro di due punti”. Margherita fa una domanda a De Santis sulla Champions. De Santis: “Deve essere la ciliegina sulla torta”.