Home » Dichiarazioni » Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – De Santis: “La Roma prenderà due portieri”. Torri: “Mi sono convinto che Kluivert venga alla Roma”. Austini: “Di Francesco completamente diverso dall’anno scorso. Il rapporto con la società il rapporto si è rafforzato”. Nardo: “Dzeko è diventato ancora più leader di questa squadra”. De Santis: “Schick un anno fa era un astro nascente, quest’anno è stato un oggetto misterioso. L’anno prossimo deve essere l’anno della verità”. Rossi: “Migliorati rapporti con tifosi e situazione di bilancio”

Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – De Santis: “La Roma prenderà due portieri”. Torri: “Mi sono convinto che Kluivert venga alla Roma”. Austini: “Di Francesco completamente diverso dall’anno scorso. Il rapporto con la società il rapporto si è rafforzato”. Nardo: “Dzeko è diventato ancora più leader di questa squadra”. De Santis: “Schick un anno fa era un astro nascente, quest’anno è stato un oggetto misterioso. L’anno prossimo deve essere l’anno della verità”. Rossi: “Migliorati rapporti con tifosi e situazione di bilancio”

Nuovo appuntamento con la rubrica de Le Pillole de “La Signora in Giallorosso“, puntata di lunedì 28 maggio 2018, in onda alle 23 su TeleRoma 56 (canale 15 del digitale terrestre).

In studio con Massimo Ruggeri: Piero Torri (Il Romanista – TRS), Matteo De Santis (La Stampa), Alessandro Austini (Il Tempo), Filippo Biafora (Pagine Romaniste), Massimiliano Rossi (Consulente Marketing Sportivo), Alessio Nardo (Teleradiostereo), Lavinia Colasanto e Margherita Bellecca.

De Santis: “La Roma prenderà due portieri: uno tra poco perché Skorupski andrà via a breve, dopo il Mondiali si parlerà del secondo portiere, Sportiello potrebbe rientrare in questa cerchia”. Torri: “Mi sono convinto che Kluivert venga alla Roma”. Lavinia legge una grafica su Totti e De Rossi. Torri: “Totti ha inseguito una semifinale di Champions per 25 anni, vederlo in giacca un po’ mi è dispiaciuto. La Roma non deve fare l’errore di cercare un erede. Questo ruolo lo può far migliorare ma anche lui ci deve mettere del suo”. Austini: “Di Francesco completamente diverso dall’anno scorso. Il rapporto con la società il rapporto si è rafforzato”. Nardo: “Dzeko è diventato ancora più leader di questa squadra”. De Santis: “Schick un anno fa era un astro nascente, quest’anno è stato un oggetto misterioso. L’anno prossimo deve essere l’anno della verità”. Rossi: “Migliorati rapporti con tifosi e situazione di bilancio”. Lavinia legge una grafica su Karius. Nardo: “Spero che la Roma possa ad iniziare a programmare le cessioni, i grandi club fanno così”. Rossi: “Lo puoi fare se hai un bilancio che si avvicina ai top al mondo, altrimenti sei in balia di quelle squadre”.

Lavinia legge una grafica sui sorteggi di Champions della prossima stagione. Nardo: “Mi auguro che sia Benfica che Basilea escano, almeno la Roma non potrebbe trovare il Liverpool in terza fascia”. Torri: “Quest’anno la terza fascia non sarà così dura come l’anno scorso”. Biafora: “Oggi sono stati premiati Monchi, Raiola, Sabatini e Zeman al premio Football Leader. Monchi e Raiola hanno parlato molto in primafila”. Torri: “Quest’anno ha giocato la Roma di Sabatini”. Lavinia legge una grafica sul mercato della Roma. De Santis: “Con i rinforzi di cui si sta parlando ora, non si andrebbe a rinforzare troppo la rosa”. Austini: “La Roma non è una squadra che ha un budget e una strategia da prime quattro d’Europa”. Nardo: “Con Sabatini ci fu un mercato scoppiettante, quando vennero acquistati Dzeko e Salah”. Austini: “La Roma comunque venderà come negli anni passati”. De Santis: “Se la Roma dovesse pagare 30 milioni per Cristante sarebbe un investimenti molto importante”. Austini: “Con il mercato di oggi ormai i prezzi sono impazziti”. Nardo: “La Roma in questi anni ha preso diversi tipi di giocatori, dal giovane di talento al giocatore di fama internazionale”. De Santis: “La Roma dovrà fare un mercato per recuperare i venti punti di distanza dalla Juventus”. Austini: “Se Icardi dovesse andare alla Juventus, i bianconeri venderebbero Higuain”. Biafora: “Monchi oggi ha parlato più che altro di Alisson, ha detto che in questo momento non ci sono offerte per Alisson e il giocatore vuole rimanere. Dall’Inghilterra si vocifera che il Liverpool stia preparando un’offerta monstre per Alisson”. De Santis: “Anche il Chelsea per sostituire Curtois in uscita”. Nardo: “Le grandi squadre programmano le cessioni, vendere Alisson adesso sarebbe diverso che venderlo a ferragosto”. Austini: “E’ difficile programmare le cessioni”. 

Lavinia legge una grafica di Berardi. Torri: “Sono quasi due anni che il ragazzo non gioca bene. Ha qualità importanti”. De Santis: “Meglio spendere soldi in altri ruoli”. Austini: “La notizia di Higuain e soldi per Icardi ha un forte fondamento”. Lavinia legge la grafica su Mahrez. De Santis: “Costa troppo, la storia non ricomincia”. Biafora: “Nella mente di Monchi quel sogno ancora c’è”. Nardo: “Siamo sicuri che la Roma giocherà col 4-3-3?”.