Home » Dichiarazioni » Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – De Santis: “L’umore non è altissimo”. Buzzanca: “C’è troppo disfattismo, non credo che questo momento duri ancora per molto”. Nardo: “Domenica la Roma si gioca la vita”.

Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – De Santis: “L’umore non è altissimo”. Buzzanca: “C’è troppo disfattismo, non credo che questo momento duri ancora per molto”. Nardo: “Domenica la Roma si gioca la vita”.

Nuovo appuntamento con la rubrica de Le Pillole de “La Signora in Giallorosso“, puntata di giovedì 18 gennaio 2018, in onda alle 23 su TeleRoma 56 (canale 15 del digitale terrestre).

In studio con Massimo Ruggeri: Massimiliano Buzzanca (Attore), Alessio Nardo (Teleradiostereo), Matteo De Santis (La Stampa), Filippo Biafora (Pagine Romaniste), Massimiliano Rossi (Consulente Marketing Sportivo), David Moresco (Redazione SGR), Lavinia Colasanto e Margherita Bellecca.

De Santis: “L’umore non è altissimo, si è parlato solo di mercato e in maniera non buona”. Buzzanca: “C’è troppo disfattismo, non credo che questo momento duri ancora per molto”. Nardo: “Domenica la Roma si gioca la vita”. Rossi: “Spalletti non si gioca niente, l’Inter è più tranquilla”. Nardo: “Se la Lazio dovesse arrivare davanti ad una tra Inter e Roma sarebbe un fallimento per queste due”. De Santis: “Nelle ultime ore accelerazione del Chelsea per Emerson. Per la Roma è il male minore di altre cessioni di cui si è parlato. Il problema del trasferimento di Peres è lo stipendio. L’obiettivo è quello di fare almeno 40 milioni di plusvalenze entro il 30 giugno”. Nardo: “Il nome più logico è quello di Darmian”. Moresco: “Bisogna stare attenti anche agli infortuni”. Biafora: “Monchi non vuole arrivare a ridosso del 30 giugno per cedere”. Nardo: “Quello di Emerson è il sacrificio meno doloroso”. 

Biafora: “Offerta del Chelsea per Dzeko ed Emerson per 50 milioni più il prestito di Batshuayi”. De Santis: “La Roma non conferma e non smentisce. Sarebbe una cifra che ti fa rientrare nel FPF e hai soldi da spendere subito”. Lavinia legge una grafica su Nainggolan. Nardo: “La Roma sta lavorando su altri tavoli per le uscite”. Buzzanca: “Se levi Nainggolan chi ci metti?”. Biafora: “Se esce Nainggolan entra una mezzala di valore”. De Santis: “Se non dovesse andare in porto il pacchetto si potrebbe parlare lo stesso di Emerson”. Biafora: “Le esigenze economiche della Roma sono più importante di quelle tecniche”. Nardo: “Devi saper scegliere sul mercato”. Lavinia legge una grafica su Strootman e i suoi numeri. Biafora: “Vale meno della clausola”. De Santis: “Anche col Milan si è messo col 4-2-3-1 perché Nainggolan si è alzato”. Margherita fa una domanda a Buzzanca su Di Francesco e Spalletti. Buzzanca: “Arlecchino per Di Francesco e Pantalone per Spalletti”. Nardo: “Spalletti è già un personaggio”.

De Santis: “Uno scout dice che Coric non è un cuor di leone anche se le caratteristiche che ha servirebbero alla Roma”. Nardo: “E’ un grande talento”. Biafora: “E’ stato comprato dal City e dal Liverpool ma le trattative sono saltate”. Moresco: “Rimandarlo a febbraio vuole mettere per iscritto che a luglio sarà un giocatore della Roma”. De Santis: “Il mercato per luglio si fa oggi ed uno dei problemi dello scorso anno è stato che il mercato l’ha dovuto fare tardi”. Lavinia legge una grafica sulle partite di Spalletti contro la Roma. Buzzanca: “Roma-Inter è stata una partita strana, era da vincere a mani basse, eravamo superiori a loro”. Lavinia legge una grafica su Gerson. Nardo: “Non l’ha visto bene come le settimane precedenti, ma secondo me non ha un ruolo definito”. Lavinia legge una grafica su chi giocherà al posto di Perotti. Biafora: “Florenzi esterno alto e Peres terzino”. Lavinia legge una grafica su Florenzi. De Santis: “La Roma lo vuole rinnovare ma in questo momento la trattativa non è agevole”. Margherita fa una domanda a Rossi sul FPF. Rossi: “Hai più possibilità di fare mercato cedendo a giugno invece che a gennaio”.