Home » Dichiarazioni » Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Nisii: “Non vorrei che la meravigliosa Champions di quest’anno illuda un po’ troppo tutti quanti”. Torri: “Pensavo che circa 10 punti in più questa squadra li valesse”. Nardo: “La Roma per un mese e mezzo è completamente crollata”

Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Nisii: “Non vorrei che la meravigliosa Champions di quest’anno illuda un po’ troppo tutti quanti”. Torri: “Pensavo che circa 10 punti in più questa squadra li valesse”. Nardo: “La Roma per un mese e mezzo è completamente crollata”

Nuovo appuntamento con la rubrica de Le Pillole de “La Signora in Giallorosso“, puntata di lunedì 21 maggio 2018, in onda alle 23 su TeleRoma 56 (canale 15 del digitale terrestre).

In studio con Massimo Ruggeri: Piero Torri (Il Romanista – TRS), Matteo De Santis (La Stampa), Alessandro Austini (Il Tempo), Federico Nisii (Teleradiostereo) Alessio Nardo (Teleradiostereo), Mario Stagliano (Avvocato), Lavinia Colasanto e Margherita Bellecca.

Nisii: “Non vorrei che la meravigliosa Champions di quest’anno illuda un po’ troppo tutti quanti”. Torri: “Pensavo che circa 10 punti in più questa squadra li valesse”. Austini: “Sarri avrà fatto un grande lavoro ma ha vinto zero. La Roma non ha festeggiato dopo il piazzamento ed ha fatto bene”. Nisii: “Far crescere la personalità è un tasto che sta premendo Monchi. Roma-Juventus dimostra che non segna che non ha sufficiente qualità nelle zone di campo dove si decidono le partite”. Nardo: “Dzeko in campionato ha fatto 13 gol in meno ed ha bisogno di supporto. E’ l’unico della stagione ad essere andato in doppia cifra”. Lavinia mostra una grafica sulle trasferte della Roma. Nardo: “La Roma per un mese e mezzo è completamente crollata, bisogna restare attaccati”. Torri: “La sconfitta contro la Juventus è stata micidiale”. Austini: “E’ quella settimana che è stata pesante”.

Lavinia legge una grafica su Vecino. Lavinia legge una grafica sui migliori difensori della Roma di quest’anno. Nardo: “Kolarov è stato il migliore, il più utilizzato e con più minuti sulle gambe”. Nisii: “Voto Fazio per leadership, continuità e pensare che c’era perplessità con la difesa a 4”. Margherita fa una domanda su Di Francesco e Spalletti a Nisii: “Stiamo lì, Di Francesco merito in più perché era maggiormente un’incognita”. Lavinia legge un SMS su De Vrij. Margherita fa una domanda a De Santis sui giocatori della Roma al Mondiale. Nisii: “Non ricordo un altro portiere che non abbia compiuto una sbavatura, forse a Cagliari”. Austini: “Forse il gol contro il Bologna”. Torri: “Il pareggio di Icardi all’andata si può parare”. Nisii: “Sono preoccupato per Nainggolan, Florenzi e Schick. Ieri prende il palo poi basta. Florenzi ha un’involuzione che no dipende più dal ruolo o dagli infortuni. Nainggolan perché per come è fatto ho paura che possa lasciarsi andare”. Lavinia legge una grafica su Nainggolan e Perotti. Austini: “Sono preoccupato anche per lui”.

Lavinia legge una grafica sui migliori centrocampisti dell’annata giallorossa. Nardo: “De Rossi è il migliore”. Biafora: “Anche per me”. Austini: “Nettamente De Rossi”. Torri: “Ero convinto che la Roma avesse il miglior centrocampo d’Italia”. De Santis: “Le migliori partite della Roma sono concise con le migliori partite di Strootman”. Austini: “Nainggolan anno dopo anno peggiora, mi prendo sempre il primo”. Nardo: “Per il carattere che ha Nainggolan può reagire mentre per Perotti potrebbe essere un brutto colpo”. Torri: “Florenzi può fare più ruoli. E’ il peggior anno ma veniva da una doppia operazione. Può fare bene da esterno destro basso”. Nisii: “La Roma viene sempre attaccata lì”. Lavinia legge una grafica su Dzeko e Schick. Nisii: “Un giocatore di quel talento, legato ad un carattere adeguato può giocare con qualsiasi calciatore”. Austini: “Le cose migliore le ho viste fare non da prima punta”.