Home » Dichiarazioni » Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Torri: “La Roma per la prima volta ha vinto di squadra”. Austini: “Dzeko? E’ così nervoso perché non segna”. De Santis: “Santon? E’ un giocatore che ha tutto per essere dominante nel suo ruolo”.

Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Torri: “La Roma per la prima volta ha vinto di squadra”. Austini: “Dzeko? E’ così nervoso perché non segna”. De Santis: “Santon? E’ un giocatore che ha tutto per essere dominante nel suo ruolo”.

Nuovo appuntamento con la rubrica de Le Pillole de “La Signora in Giallorosso“, puntata di lunedì 01 ottobre 2018, in onda alle 23 su TeleRoma 56 (canale 15 del digitale terrestre).

In studio con Massimo Ruggeri: Filippo Biafora (Pagine Romaniste), Piero Torri (Il Romanista/TRS), Alessandro Austini (Il Tempo), Matteo De Santis (La Stampa) e Margherita Bellecca.

Torri: “E’ passata la nottata, sperando che ci sia un seguito a partire da domani sera. La Roma per la prima volta ha vinto di squadra”. Austini: “Fino al 10′ è la Roma che prova a fare qualcosa, la parte brutta è stata dal 10′ al 25′”. Margherita legge una grafica su Kolarov. Margherita legge una grafica su Di Francesco e i suoi moduli. Austini: “Pellegrini miglior partita della carriera. Mi auguro che questo sia l’inizio di un nuovo Pellegrini”. Torri: “Spero di ricordare questo derby come la scoperta del ruolo di Pellegrini”. Austini: “La Roma ha forti perplessità sul fisico di Barella”. Margherita legge una grafica su Pellegrini e il suo esordio al derby.

Torri: “Defrel corre libero alla Sampdoria, alla Roma sembrava avesse una palla al piede”. De Santis: “Domani Florenzi torna a fare il terzino e la Roma al 4-3-3”. Margherita fa una domanda ad Austini su Dzeko: “E’ così nervoso perché non segna”. Biafora: “Dzeko non può reagire così, per altri 10 minuti l’hanno anticipato”. Austini: “Dzeko è uno degli attaccanti più forti dei nostri tempi”. Margherita legge una grafica su Santon. De Santis: “E’ un giocatore che ha tutto per essere dominante nel suo ruolo. Qualche partita buona l’ha fatta anche l’anno scorso”. Austini: “Ha detto che non può fare tre partite di fila, questo alla lunga può essere un limite”. De Santis: “Se resta su questo filo ci si può puntare”. Austini: “Gioca meglio a destra che a sinistra, è destro naturale anche se è quasi ambidestro”.

Torri: “La Champions della Roma è cominciata, hai 5 partite di cui 4 fondamentali”. Austini: “Bianda ha bisogno di tempo, è un ragazzo giovanissimo”. Margherita legge una grafica sull’attacco della Roma. Torri: “Hanno segnato 10 giocatori diversi e in 7 partite è tanta roba”. Austini: “E’ la seconda partita che partono titolari Under e Kluivert”. Margherita legge una grafica sulla partita col Plzen.