Home » Dichiarazioni » Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Torri: “Non ho ancora capito che Roma è, con che modulo gioca”. Austini: “La Roma ha i punti che si merita, forse un paio di più ne doveva avere”. Nardo: “Il VAR deve servire anche all’arbitro per riguardare con calma l’episodio”. De Santis: “La squadra è scollegata”

Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Torri: “Non ho ancora capito che Roma è, con che modulo gioca”. Austini: “La Roma ha i punti che si merita, forse un paio di più ne doveva avere”. Nardo: “Il VAR deve servire anche all’arbitro per riguardare con calma l’episodio”. De Santis: “La squadra è scollegata”

Nuovo appuntamento con la rubrica de Le Pillole de “La Signora in Giallorosso“, puntata di lunedì 05 novembre 2018, in onda alle 23 su TeleRoma 56 (canale 15 del digitale terrestre).

In studio con Massimo Ruggeri: Matteo De Santis (La Stampa), Alessandro Austini (Il Tempo), Piero Torri (Il Romanista – TRS), Alessio Nardo (TeleRadioStereo), Gabriele Conflitti e Margherita Bellecca.

Austini: “Sousa alla Roma fu una scelta più grande di lui”. De Santis: “Sousa ha svelato il segreto di Pulcinella, sta aspettando in riva al fiume”. Nardo: “Bisogna vedere se il suo profilo si avvicina a quello che vogliono i dirigenti”. Torri: “Mi è dispiaciuto per Andreazzoli, il presidente Corsi gli doveva dare un’altra partita”. Austini: “Non penso sia possibile che il Milan vinca tutte le partite alla fine e che la Roma sbagli così tanti gol a partita, la Roma è più forte”. Torri: “Non ho ancora capito che Roma è, con che modulo gioca”. Austini: “La Roma ha i punti che si merita, forse un paio di più ne doveva avere”. Gabriele legge le dichiarazioni di Pezzella sul rigore. Nardo: “Il VAR deve servire anche all’arbitro per riguardare con calma l’episodio”. Gabriele legge una grafica sul rigore di Firenze.

In collegamento da Mosca Filippo Biafora: “C’è stato un tifoso che ha aspettato la Roma per oltre 4 ore e c’è stato anche un siparietto. Credo che giocheranno Santon e Florenzi nella stessa catena. Dubbio tra Cristante e Zaniolo. Domani verrà sciolto anche per chi giocherà a sinistra in attacco, chance per Kluivert”. Gabriele legge una grafica sul VAR. Austini: “L’arbitro perde autorevolezza”. De Santis: “Banti guarda il rigore e dopo non dà un’ammonizione a Nzonzi e ci sono un altro paio di occasioni”. Gabriele legge una grafica su Dzeko. Austini: “Domani parlerà e sono molto curioso, gli chiederei se è felice di giocare nella Roma”. Torri: “Entra in dei coni d’ombra inspiegabili. Sembra un ragazzo che ogni tanto si isola dal resto della squadra, della città etc”. De Santis: “Icardi e Dzeko? I numeri dicono Dzeko”. Austini: “Il fatto che è stato vicino ad andar via gli ha cambiato la testa, finito l’effetto di voler dimostrare chi fosse si è depresso”. De Santis: “Ha capito che gioca sempre”.

Nardo: “Pastore resta formidabile, ma quando sta bene?”. Austini: “El Shaarawy è un buon giocatore, ma se è lui il titolare la Roma ha un problema”. Torri: “Kluivert mi intriga, però prima di andare al Barcellona deve diventare un calciatore e non lo è”. Nardo: “E’ lo stesso discorso di Schick, diamogli spazio”. De Santis: “La squadra è scollegata, è un insieme di tanti giocatori”. Austini: “Ha una quantità di talento non sfruttata che fatico a ricordare”. Gabriele legge una grafica sul CSKA. Nardo: “Sono quinti in classifica a -11 dallo Zenit”.