Home » Calciomercato » Zamparini: “Pastore andrà all’estero, Alvarez ha firmato per l’Arsenal”

Zamparini: “Pastore andrà all’estero, Alvarez ha firmato per l’Arsenal”

Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, è tornato a parlare di Javer Pastore a Radio Kiss Kiss: ‘‘Pastore? E’ assolutamente un top player, ci sono tre o quattro club su di lui. Il procuratore che è stato incaricato di gestirlo sta aspettando con tranquillità. Non è che chiediamo appena due euro per Pastore, interessa ad alcuni club che evidentemente sono impegnati anche nel mercato in uscita, sia in Italia che all’estero. Il Chelsea? Bisogna vedere cosa dirà il nuovo allenatore, Villas Boas. Stessa cosa per la Juve: alla dirigenza juventina interessava e come, mentre al nuovo allenatore interessa di meno con il gioco che mette in pratica. In questo momento mi trovo in Inghilterra, ma non per vendere Pastore. De Laurentiis? Già mi ha chiamato per Pastore e mi aspetto che possa telefonarmi di nuovo. Mi è dispiaciuto che Criscito sia andato all’estero, vorrei che Pastore restasse in Italia, ma credo che questo sia destinato ad essere un semplice augurio. E poi, fossi in De Laurentiis non spenderei tutti quei soldi per Pastore. Alvarez del Velez? Avevamo un interesse concreto, lo avevamo in mano già a gennaio. Purtroppo un errore nostro di rapidità ce lo ha fatto scappare ed in questo momento ha già firmato per l’Arsenal“.