Home » Dichiarazioni » Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – De Santis: “E’ molto avviato il discorso del back sponsor. Per il main siamo al rush finale”. Rossi: “Con entrambi saranno 13 milioni”. Austini: “Di Francesco sta facendo un grande lavoro sulla testa dei giocatori”. Biafora: “La metà dei giocatori o non ha vinto niente o ha vinto poco”

Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – De Santis: “E’ molto avviato il discorso del back sponsor. Per il main siamo al rush finale”. Rossi: “Con entrambi saranno 13 milioni”. Austini: “Di Francesco sta facendo un grande lavoro sulla testa dei giocatori”. Biafora: “La metà dei giocatori o non ha vinto niente o ha vinto poco”

Nuovo appuntamento con la rubrica de Le Pillole de “La Signora in Giallorosso“, puntata di giovedì 19 aprile 2018, in onda alle 23 su TeleRoma 56 (canale 15 del digitale terrestre).

In studio con Massimo Ruggeri: Filippo Biafora (Pagine Romaniste), Matteo De Santis (La Stampa), Alessandro Austini (Il Tempo), Massimiliano Rossi (Consulente Marketing Sportivo), Lavinia Colasanto e Margherita Bellecca.

Lavinia legge un SMS sullo sponsor. De Santis: “E’ molto avviato il discorso del back sponsor. Per il main siamo al rush finale. Qualcuno dice che sia una multinazionale internazionale”. Rossi: “Con la semifinale di Champions poteva trovare qualcosa come voleva prima. Con entrambi saranno 13 milioni”. Lavinia legge una grafica sul fantasma della distrazione. Biafora: “E’ il fantasma di Anfield”. Austini: “Di Francesco sta facendo un grande lavoro sulla testa dei giocatori”. De Santis: “Normale che in qualche occasione non metti la gamba. Contro la Fiorentina c’era il Barcellona, guardate come è andata”. Biafora: “E’ normale. La metà dei giocatori o non ha vinto niente o ha vinto poco”. Austini: “Percepisco a distanza un po’ di tranquillità nelle interviste dei giocatori del Liverpool”. Biafora: “Vogliono evitare l’errore del Barcellona non dicendo in pubblico di essere favoriti”. Austini: “E’ favorito, è leggermente più favorito della Roma”. Rossi: “E’ uno dei Liverpool che ha meno attitudine alla vittoria”. De Santis: “Jesus è stato sempre nelle rotazioni della Roma ed ha fatto sempre il suo, è stato “strangolato” da Fazio e Manolas”. Austini: “C’è una chiave che è la difesa a tre, è tutt’altro giocatore”. Lavinia legge le parole di Jesus da pagineromaniste.com. Austini: “Quando non ha giocato l’ho sempre visto nel gruppo”.

De Santis: “Spal e Chievo contro la Roma si giocheranno tantissimo”. Margherita fa una domanda a De Santis sulle riserve della Roma. De Santis: “La Roma deve prendere almeno tre giocatori che alzano il livello dei titolari e poi rimpinguare la rosa”. Rossi: “Questa squadra va cambiata in maniera incisiva. Qualche giocatore che si sente arrivato a fine ciclo può capitare”. Austini: “Con gli introiti Champions dovrai fare circa 11 milioni di plusvalenza, uno Skorupski di turno”. Lavinia legge l’arbitro di Spal-Roma da pagineromaniste.com. Austini: “Da qualche anno non mi piace Tagliavento, sono preoccupato quando ci sta lui”. De Santis: “All’andata la Spal si lamentò molto dell’arbitraggio”. Lavinia legge una grafica su Under e Kolarov. Rossi: “Kolarov ha fatto la differenza e in base al suo stato di forma si basa la prestazione della Roma”. Lavinia legge un SMS su Schick. Austini: “Gioca. Gli manca il gol, gli pesa molto”. Lavinia legge una grafica sulla Spal e il suo rendimento in casa. Rossi: “Semplici ha adattato un certo tipo di gioco alla Serie A”.