Home » NEWS » Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Torri: “Non mi è piaciuto l’atteggiamento della Roma”. Austini: “Hai dimostrato che te la potevi giocare in modo diverso”. De Santis: “La Roma la partita la perde a centrocampo”. Biafora: “Il vero problema è stato il posizionamento in campo di tutta la squadra”. Stagliano: “Il primo tempo del Napoli non mi è parso strabiliante”

Le PILLOLE de La Signora in Giallorosso – Torri: “Non mi è piaciuto l’atteggiamento della Roma”. Austini: “Hai dimostrato che te la potevi giocare in modo diverso”. De Santis: “La Roma la partita la perde a centrocampo”. Biafora: “Il vero problema è stato il posizionamento in campo di tutta la squadra”. Stagliano: “Il primo tempo del Napoli non mi è parso strabiliante”

Nuovo appuntamento con la rubrica de Le Pillole de “La Signora in Giallorosso“, puntata di lunedì 16 ottobre 2017, in onda alle 23 su TeleRoma 56 (canale 15 del digitale terrestre).

In studio con Massimo Ruggeri: Filippo Biafora (Pagine Romaniste), Piero Torri (Il Romanista – Teleradiostereo), Alessandro Austini (Il Tempo), Mario Stagliano (Avvocato), Alessio Nardo (Teleradiostereo), Matteo De Santis (La Stampa), Lavinia Colasanto e Margherita Bellecca.

Torri: “Non mi è piaciuto l’atteggiamento della Roma. Il Napoli lo devi cercare a 60 metri dalla tua porta per cercare di rubargli il pallone”. Austini: “Peccato pensare che in 15-20 minuti hai dimostrato che te la potevi giocare in modo diverso. Perotti lo devi innescare a campo aperto perché salta chiunque”. De Santis: “Positivo è stato essere riusciti a rimanere attaccati alla partita. Quando la Roma incontrava queste partite e andava sotto sbracava. La Roma la partita la perde a centrocampo”. Nardo: “I tifosi del Napoli sanno che la squadra interpreta questo spartito alla perfezione. Sono stati tanti i retropassaggi ad Alisson, la Roma non riusciva ad impostare. E’ mancata incisività”. Biafora: “Il vero problema è stato il posizionamento in campo di tutta la squadra. Non riuscivi mai a costruire qualcosa”. Austini: “Il Napoli sta messo meglio in campo rispetto alla Roma anche se ha giocatori più deboli”. Stagliano: “Il primo tempo del Napoli non mi è parso strabiliante. Negli ultimi 20-25 minuti la Roma crea tre occasioni da palla inattiva”. Biafora: “La Roma su azione ha fatto pochissimo”. Torri: “La più grande occasione della Roma è il cross di destro di Under”. Stagliano: “Io ho notato un cambio quando è entrato Fazio niente male”. Austini: “Manolas ha fatto una fase difensiva quasi perfetta”. Nardo: “Nel primo tempo mi è sembrato potessero dilagare”. Lavinia legge una grafica sul possesso palla di Roma-Napoli. Austini: “Il possesso palla crea sempre parere discordanti”. De Santis: “Il possesso palla del Napoli medio è del 61%. La Roma prepara una contromossa, Nainggolan su Jorginho, ha faticato ha trovare le distanze”. Biafora: “Florenzi, Perotti e Nainggolan non si è capito in che posizione hanno giocato nel primo tempo”. De Santis: “Il Napoli in mezzo al campo si è posizionato come voleva”. Lavinia legge le dichiarazioni di Sarri da Pagine Romaniste. Torri: “Ha ragione”. Austini: “Allora non si scrivessero alla Champions”. Stagliano: “Sono 6 partite di Champions, prima e dopo sono 12”. Austini: “E’ stato sfortunato ma se cominciamo a far decidere il calendario ai club non si finisce più”. Torri: “Quando la Roma ha avuto un calendario difficile con le coppe l’ha pagato”. Austini: “E’ un grandissimo limite di Sarri, inventa scuse”.

Austini: “Non mi piacciono gli allenatori che trovano delle scuse. Anche quella della tournee in America è un alibi”. Ruggeri: “L’anno scorso Spalletti ha dormito una settimana con  Nainggolan, nello stesso appartamento”. Lavinia legge una grafica sui gol segnati di fila dalla Roma. Austini: “Il Napoli ha una grande fase difensiva”. Lavinia legge una grafica sul rendimento in casa dei giallorossi. Nardo: “Da inizio marzo la Roma ha sempre vinto in trasferta”. Austini: “Ho paura che questa striscia si interrompa mercoledì”. De Santis: “Rivedremo il Nainggolan dello scorso anno quando la Roma troverà una continuità di modulo e di gioco”. Nardo: “Nainggolan trequartista è stata un’invenzione geniale di Spalletti”. Austini: “Il miglior Nainggolan lo abbiamo visto nel primo anno è mezzo a Roma”. Torri: “L’anno scorso Nainggolan ha fatto 12 gol”. Biafora: “Nainggolan è stato il migliore in campo contro il Napoli”. Stagliano: “Se il Milan avesse vinto il derby avrebbe raggiunto la Roma. che però ha una partita in meno”. Nardo: “Il Var ieri nel derby non è intervenuto per mancanza di continuità”. Stagliano: “Fino ad ora il Var ha limitato molti errori”. Lavinia legge una grafica sul Chelsea. Nardo: “Nella sua storia la Roma ha vinto soltanto una volta in Inghilterra”. Austini: “La Roma è l’unica squadra in Serie A su cui ancora non è stato applicato il Var”. 

Austini: “Questa cosa di fare allenamento a Roma e non a Londra mi sembra voglia dire cambiamento”. Biafora: “Era già stato deciso”. Austini: “A Borisov si sono allenati in un’altra città, non ricordo un allenamento a Trigoria durante la vigilia”. Lavinia legge le parole di Baldissoni su Pagine Romaniste. Torri: “Queste parole le ho sentite anche prima di Manchester. Schick è uno destinato ad una carriera da protagonista assoluto”. Margherita domanda all’avvocato sul possibile sponsor della Roma. Stagliano: “Dipende dalla disponibilità di qualche azienda di tirare fuori i soldi che vuole la Roma, al momento cifra fuori mercato”. Lavinia legge una grafica di Conte contro la Roma. Stagliano: “Rocchi applausi a scena aperta, non ha sbagliato nulla”. Lavinia legge una grafica Di Francesco contro Conte. Torri: “Statistica ben augurante”. Lavinia legge una grafica sul regista De Rossi o Gonalons. Torri: “Si Gonalons può giocare contro il Chelsea. Nessuno ha sottolineato che De Rossi ha visto molte volte il fisioterapista”. Austini: “A Londra gioca De Rossi e a Torino Gonalons”. Biafora: “Una partita senza Morata sarebbe diversa”. De Santis: “Conte caricherà molto questa partita. La Roma deve essere molto intelligente”. Nardo: “La Roma parte sfavorita, mi aspetto una grande reazione e prestazione”.