Home » NEWS » Il Manchester affonda il Milan e il calcio italiano: la Germania vicina al sorpasso nel ranking Uefa

Il Manchester affonda il Milan e il calcio italiano: la Germania vicina al sorpasso nel ranking Uefa

La sconfitta del Milan contro il Manchester (4-0 con doppietta di Rooney e reti di Park e Fletcher) potrebbe avere disastrose ripercussioni sul calcio italiano. Con il risultato dell’Old Trafford, infatti, la Germania rischia di compiere il tanto temuto sorpasso ai danni dell’Italia nel ranking Uefa, le cui posizioni sono decisive ai fini dell’assegnazione, per singolo Paese, del numero di  squadre da ammettere alle competizioni europee, nonché per la definizione delle teste di serie per l’effettuazione dei sorteggi.

Ironia della sorte, ad affossare l’Italia è stato proprio il Milan di Adriano Galliani, che più di tutti aveva messo in guardia i colleghi dal pericolo-declassamento: i risultati conseguiti dal suo club negli ottavi di finale hanno infatti privato l’Italia di 5 potenziali punti, permettendo ai rivali tedeschi di avvicinarsi alle italiane. Le speranze di mantenere inalterate le posizioni sono affidate all’Inter (ma l’impegno con il Chelsea è tutt’altro che agevole) e alla Juventus, ma non va dimenticato che la Germania può contare sul sicuro apporto del Bayern Monaco, passato ai quarti di Champions a spese della Fiorentina, e sulle (in verità esigue) speranze dello Stoccarda, che nel ritorno degli ottavi dovrà far visita al Barcellona per tentare il coronamento del sogno di passare il proibitivo turno. Come se non bastasse, in Europa League c’è una vera e propria colonia teutonica composta da Amburgo, Wolfsburg e Werder Brema.

Tirando le somme, la possibilità di schierare quattro squadre a partire dalla Champions League 2011-2012 è a forte rischio e un’eventuale estromissione dalla competizione, visti i molti problemi che deve risolvere il nostro movimento calcistico, infliggerebbe un pesantissimo colpo all’ambizione di restare tra le grandi del calcio europeo.