Home » L'Angolo degli Opinionisti » Piero Torri: "Scudetto, il calendario dice Roma. Ecco la tabella…"

Piero Torri: "Scudetto, il calendario dice Roma. Ecco la tabella…"

Piero Torri ci crede. Dopo il successo del Catania sull’Inter, il giornalista del Corriere dello Sport ha spedito la scaramanzia in soffitta. E stilato la “tabella” per lo scudetto: “La Roma deve vincere 9 partite su 11 e può concedersi addirittura il lusso di perdere lo scontro diretto con i nerazzurri – ha affermato Torri durante l’ultima puntata della Signora in Giallorosso -. Il calendario è tutto dalla parte della squadra di Ranieri: le partite in casa sono alla portata, alcune di quelle in trasferta potrebbero assumere i connotati della passeggiata. A Bologna andiamo giusto per mangiare i tortellini, a Parma il culatello, a Verona troveremo il Chievo con l’infradito e Pellissier a Salsomaggiore! Insomma, ci attendono squadre che non saranno certo affamate di punti“. Contro il Livorno, però, servirà una Roma più agguerrita che mai: “Palla al centro e voglia di vincere dal primo minuto“, è il grido di battaglia del nostro opinionista. Che ormai punta più sul Milan e sulla Roma, che non sull’Inter: “Ora lo scudetto non è più soltanto nelle mani dell’Inter. I rossoneri, va ricordato, non hanno il team al completo. Mentre nella Roma è tornato Toni e il recupero di Totti potrebbe tornare decisivo…”.