Ranieri: “Roma e la romanità te le porti dietro ovunque”